La magia dell’intaglio. Cento sfumature di rosa.

20131103-211352.jpg
Ricamare ed intagliare é un lavoro che richiede molta attenzione ai particolari. Questa tecnica del ricamo serve a personalizzare dei capi molto raffinati, chi osserva i miei lavori pensa che è davvero un lavoro molto complesso. Si, lo è ma in realtà è anche molto accessibile, si può imparare, e non sto scherzando. La base del ricamo ad intaglio è il punto festone. Quando avete deciso cosa ricamare, potete riportare il disegno sulla stoffa, io consiglio una fibra naturale, un lino puro. Con il punto filza ricamate la traccia da seguire e poi via con il punto festone! Sarà un rincorrersi di pieni e vuoti, spazi piccoli e grandi. La parte più delicata è l’intaglio vero e proprio. Quando avrete realizzato tutto il ricamo, il lavoro va lavato, stirato ancora umido e poi intagliato con cura. Io adoro il ton sur ton , quindi preferisco ricamare bianco su bianco o ecrù su ecrù. In questo caso ho fatto un’eccezione. Ho preso un bel lino bianco ed ho utilizzato un cotone a sfutature rosa. Adesso sono alla ricerca di una bella cornice e voilà un bel quadro da appendere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...